12 giugno 2009

Onde corte e medie, risveglio italiano

Sono giorni di grande fervore nelle bande italiane delle onde medie e delle onde corte, dove gli appassionati segnalano ogni giorno una novità. Su 1566 kHz è attivo da qualche tempo un impianto in onde medie che diffonde dal Veneto i programmi di Radio Challenger, collegata all'omonimo canale televisivo satellitare del pacchetto Sky (canale 922 di Challenger TV. E' una delle iniziative che animeranno le onde medie non solo in Veneto ma anche a Roma e a quanto sembra in altre parti di Italia e spero di potervene parlare in dettaglio tra poco.
L'altra segnalazione riguarda la banda pirata dei 48 metri dove in questi giorni è spuntata Radio Amica, una stazione non autorizzata che diffonde un ottimo segnale dai dintorni di Bologna. Le prime notizie arrivano dall'amico Leonardo e dal suo recente blog Appunti DX oltre che da una conferma di ricezione appena arrivata ad Andrea Borgnino. Seguivo con lui questa mattina lo stream di Radio Amica ricevuto a Roma con il ricevitore controllato via Web della RAI e in effetti la qualità era molto buona per un segnale emesso con 500 watt di potenza. Radio Amica (questo l'indirizzo di un suo blog, forse ufficioso) trasmette su 6270 kHz e può essere contattata via mail su radioamica (at) gmail (dot) com. Il responsabile dell'emittente, Michele, dice di voler essere attivo principalmente nei finesettimana a partire da venerdì sera. Michela rivela anche di essere stato l'animatore diverso tempo fa di una Radio Amica su 1494 kHz, anche se a me risulta che su quella frequenza una decina di anni fa operasse da Bologna una certa Radio Pane, Burro e Marmellata. 6270 kHz può essere una frequenza un po' critica qui nel bacino del Mediterraneo perché è ancora utilizzata dai servizi marittimi che potrebbero non gradire le interferenze. In bocca al lupo, allora.

3 commenti:

Michele ha detto...

Salve a tutti Mi chiamo Michele e sono l'ideatore di radio amica.
Volevo solo dare alcune precisazioni :

L'indirizzo del blog è cambiato www.radioamica.splinder.com

Radio Amica é nata legalmente su 1494 khz il primo luglio 1988 e ha "resistito" sino al 04 agosto 1990, trasmetteva con 2kw dalle colline sopra alla periferia sud est di Bologna, con una antenna a traliccio radiante fisicamente a massa.
Trasmetteva dance anni 70/80 ma, come si può ben immaginare la pubblicità era poca, e visto che le radio private si mantegono grazie a quella la chiusura è stata inevitabile......
Ringrazio tutti e a Riascoltarci!
Michele

Anonimo ha detto...

andrea ho provato a cercare il sito della radio web controllata ma non l'ho trovata ( un link mi da errore)
Puoi postarlo su questi commenti?
Grazie!
Auguri a Michele e alla sua radio!!

Andrea ha detto...

Eccolo!
http://www.radio.rai.it/webradio/