11 febbraio 2009

La Web radio dal telefono di 1000mikes parla italiano!

"Bravo, ci hai trovati, in realtà volevamo iniziare in sordina..". Così apre la nuova pagina Web in italiano di 1000mikes, piattaforma tedesca che serve per fare Web radio da Internet o dal proprio cellulare, gratuitamente. Il servizio ha anche attivato un numero telefonico milanese da chiamare per mandare in streaming reportage e corrispondenze. Ad averli trovati in realtà è stata una ricerca che Francesco Delucia ha fatto trai blog che hanno commentato il Radiocamp organizzato da 1000mikes ad Amburgo in questi giorni. Un evento che avevo anticipato tempo fa. Francesco non legge il tedesco e mi ha chiesto di dare un'occhiata (non che io sia particolarmente fluente in quella lingua). Durante la manifestazione 1000mikes ha annunciato l'imminente uscita della versione italiana del servizio ma il bello è che la pagina è stata messa online solo questa mattina:

Italien - Das Webtelefon sagt "Pronto"

1000MIKES auf ItalienischMitte Januar haben wir 1000MIKES für Italien gelauncht. Das heißt, es gibt die komplette Website auf Italienisch, sofern man Italienisch zusätzliche als Sprachoption wählt, und dazu eine lokale Einwahlnummer in Mailand. Wir haben allerdings noch keine Öffentlichkeitsarbeit in Italien gemacht – die beginnt Anfang Februar.
Das ganze Team ist gespannt, wie unser Service in Italien angenommen wird. Wir setzen darauf, daß die Italiener Sportsfreunde sind und Talkradio dort durchaus verbreitet ist. Benvenuto, Italia!
Come funziona 1000mikes? Basta registrarsi gratuitamente sul sito per cominciare. La piattaforma accetta interventi diretti dal telefono Web e dal telefono normale, collegato a uno dei numeri locali disponibili. Ho visto che i primi utenti italiani si sono già registrati. C'è per esempio chi leggerà i risultati di una partita di basket di C2, stasera alle 23.30. E' il bello della coda lunga, ragazzi. Con 1000mikes potete mettere in onda quel che volete (spero che qualche controllino ci sia). In Germania c'è chi ha approfittato per creare flussi audio davvero strane. E' il caso di Rena Larf, una attrice tedesca che si guadagna il pane organizzando letture per eventi, cene, feste private. Su 1000mikes sta pubblicando le sue letture di romanzi gialli più o meno famosi, sul canale Crime Time. In archivio si trovano già chicche come una interpretazione di un racconto di Friedrich Glauser. A partire da oggi Rena leggerà invece I delitti della Rue Morgue di Edgar Allan Poe, in occasione del duecentesimo dalla nascita (19 gennaio 1809: tanti auguri, Edgar).

8 commenti:

Radio Pazza ha detto...

bellissimooooooooooo, proprio ciò che cercavo, grazie!!!

Bak

Andrea ha detto...

Pensavo proprio a te, Bak, avevo letto il tuo commento/richiesta (anzi mi scuso per la reazione tardiva), anche se non ho approfondito la modalità di funzionamento di 1000mikes e non ho idea di come sia supportata la trasmissione di clip musicali preregistrati. Facci sapere. Sono sicuro che esistano molte altre piattaforme per la diffusione real time o differita in grado di funzionare da connessioni HTTP convenzionali, senza menate di configurazione del router richieste da applicazioni stand alone come la pur interessantissima Nicecast.
Sicuramente esistono piattaforme più orientate alla musica, a partire dal pioniere del settore, SHOUTcast. Una tabella di questo e altri servizi a confronto si trova su Wikipedia.

Radio Pazza ha detto...

Grazie Andrea, sto usando 1000 mikes adesso, passa a provarlo sul nostro blog http://radiopazza.blogspot.com
E' molto interssante e tutto in flash.
Io non posso verificare la qualità perchè se no mi va in feedback il sistema.
Ciaooooo

Bak

RP

Andrea ha detto...

La qualità mi sembra molto, molto buona. Trovate il flusso di Radio Pazza sia sul portale di 1000mikes a questo indirizzo sia all'indirizzo della Bak-station su Blogspot, attraverso un apposito widget inserito nel blog.
Immagino che in questo momento il flusso parta da un file mp3 preregistrato, ma la trasmissione è live dal computer di Bak. Sarebbe interessante capire il funzionamento con flussi generati in real time da un microfono e un mixer.

Radio Pazza ha detto...

Grazie Andrea!!!
un giorno non lontano organizzerò una diretta, per il momento la mia configurazione è semplicissima:

Notebook
mixer
microfono

Esco dal computer via cuffie ed entro nel mixer, al contempo entro nel mixer col microfono (che di solito tengo off) e l'uscita del mixer torna all'entrata mic del computer ... più semplice di così si muore.

Quindi non è detto che presto possiate ascoltare Radio Pazza dla vivo.

Ciao a tutti e soprattutto grazie Andrea

Bak

RP

mauro ha detto...

maperradio
ecco il nome chi mi sono dato!
Veramente fantastico,mi sembra un po di tornare a fare radio,come al tempo delle radio libere..
Andrea sei un mito!!
Radio pazza info di servizio..
ho provato a ascoltarti ma si sente a pezzi,non so se sia un problema della mia connessione o magari ancora un bug di questo sito..
controlla...tanto Andrea non si arrabbia per questa nota di servizio..vero?ciao!

Andrea ha detto...

Questo essendo un blog di servizio, la tua info per Radio Pazza non può che farmi piacere. Devo dire che ieri anch'io, dopo una prima prova impeccabile, ho sperimentato una ricezione un po' a singhiozzo. Non so da che cosa potesse dipendere, se dai problemi in upload o da quanto avviene in direzione opposta. Comunque sia, l'accoglienza riservata a 1000mikes mi sembra molto positiva e la qualità dell'audio - singhiozzo a parte - decisamente buona.

Radio Pazza ha detto...

Tranquilli, molto probabilmente era il mio computer perchè stavo rigirando il segnale di una radio di jamendo.com mentre facevo troppe cose hehehehehehee ;^D
Comunque ora ci ha pensato Vista a mettermi fuori gioco il pc per un pò quindi ci si aggiorna tra un paio di settimane (porcazzozz...)
Cmq se vi va rimangono come al solito i vecchi episodi da ascoltare o linkare come podcast.
Io 1000mikes lo raccomando, mi sta piacendo molto ma molto ma molto ...

Bak

Radio Pazza