18 maggio 2010

Monitoraggio remoto dello spettro torinese


Un interessante esperimento di controllo remotizzato di un ricevitore è quello realizzato da Roberto Borri, I1YRB nella provincia di Torino. La media frequenza di un ricevitore controllato Icom PCR viene visualizzata nella finestra di un ricevitore SDR Perseus, offrendo così la possibilità di monitorare lo spettro RF intorno a una determinata frequenza. Per la gestione di questa nuova pagina del sito di Roberto bisogna prelevare il software Radiomonitor, sviluppato dal centro di calcolo torinese CSP. Il server di Roberto viene controllato remotamente attraverso un plug-in Web per la piattaforma VNC. (su segnalazione di Andrea Borgnino).

1 commento:

Salvatore ha detto...

http://www.panniello.it/?p=934

Non per togliere nulla a Roberto e Andrea. Ma, il buon Pino l'aveva già up & running. Di più, con una bella antenna attiva "a barattolo".
L'applicazione è quella di Simon, ancora in Beta, ma molto promettente.

Eppur si muove ... qualcosa anche a Torino!

Salvo