28 aprile 2016

SDRplay acquisisce da SDRapplications il software SDR italiano Studio1

Notizia molto interessante appena annunciata dal team di ingegneri britannici che stanno dietro il progetto SDRplay. Il gruppo, che ha sviluppato il ricevitore SDR RSP (Radio Signal Processor) a sua volta basato sul tuner realizzato da Mirics sulla tecnologia FlexiRF, ha rilevato tutti i diritti su Studio1, il software di demodulazione SDR sviluppato in Italia da Sandro Sfregola. Studio1, un prodotto stand alone compatibile con diverse piattaforme SDR (incluso il ricevitore Elad) ma finora legato soprattutto al ricevitore Perseus, da oggi entra nella galassia SDRplay con l'obiettivo di offrire agli acquirenti di RSP una soluzione "integrata". Secondo il comunicato rilasciato ieri, per il momento Studio 1 continuerà a essere commercializzato separatamente attraverso il distributore Woodbox. Ancora non si conoscono i dettagli relativi alle future evoluzioni del software sviluppato dalla società di Sfregola, SDRapplications. Il programma in questo momento ha lo stesso costo del ricevitore SDRplay (149 euro). 
RSP a differenza del Perseus, è un ricevitore SDR "wideband" fino a 2 GHz e non usa l'approccio a conversione diretta basato su FPGA. L'architettura è concettualmente simile all'approccio SDR "a chiavetta USB" anche se la tecnologia Mirics è molto evoluta rispetto ai tuner a basso costo di questo specifico comparto. Ci sono notevoli differenze anche per quanto riguarda la conversone A/D della media frequenza, che nel caso di SDRplay è a 12 bit. Diversa anche la porzione di banda visibile nella finestra di demodulazione, che arriva a 8 MHz: non a caso SDRplay può essere utilizzato anche per l'ascolto di trasmissioni DAB.

1 commento:

Gianni Di Biase ha detto...

Cosa? Non mi pare una buona notizia.
Cosi non darà più sostegno economico al team SDR-Radio.com, e uscita la Versione 3 Previews del suo programma....
Quindi mi toccherà comprare Studio 1 che costa più del ricevitore SDR?
Io penso che quelli della SdrPlay faranno un ricevitore Sdr molto più raffinato e costoso in sostituzione di SdrPlay, che io possiedo con molta soddisfazione utilizandolo con diversi programmi free, cmq. quello che mi attirato di più era proprio SDR V2 che credo sia il più completo per le VHF e le HHF, meno portato per le HF, che io preferisco HDSDR per le HF (USB-LSB).
Ho notato che le potenzialità di questo SDR (sdrplay) ci sono ma secondo me non avendo un software proprietario non lo si riesce ad utilizarlo al massimo della sua potenzialità, vedo che ogni volta che cambio software per il suo utilizzo c'è sempre qualcosa che non va, invece con altro programma SDR va, insomma ci vuole un software tutto suo per la SdrPlay, speriamo che il suo costo sia abbordabile, oppure sia venduto in bundle con il ricevitore SDR.